Strategia in 4 passi per un Social Selling Vincente

Nell’ultimo articolo abbiamo parlato del Social Selling, quali vantaggi porta al tuo business ed i pilastri che lo sorreggono. 

Oggi rispondiamo alla domanda che in tanti ci avete fatto, ‘’Come si imposta una strategia efficace di Social Selling?’’

Per chi ce l’ha chiesta e per tutti gli altri ecco come creare una strategia efficace in quattro step!

  1. Definisci i tuoi potenziali clienti

Il Social Selling si basa prima di tutto sulle relazioni. Quindi, è importante trovare il giusto pubblico verso il quale indirizzare i tuoi sforzi. In altre parole, devi identificare il tuo target di riferimento. 

Come? Partendo dalle Buyer Personas, ovvero tutti i clienti ideali del tuo business. 

Se non hai ancora identificato le tue Buyer Personas, ecco come fare!

Pensa al tuo cliente ideale e definiscine l’età, il genere, lo stato civile, dove vive e se ha figli.

  • quale livello di educazione potrebbe avere,
  • quale posizione lavorativa
  • quanto può essere il suo stipendio annuo.

Ora passiamo alla parte più importante, ovvero comprendere gli obiettivi ed i valori, ma anche le paure del tuo cliente-tipo. 

Quando crei il profilo di una buyer persona è importante non trascurare le obiezioni che il cliente potrebbe fare nei confronti del tuo prodotto o servizio. Ti servirà a prepararti alla gestione dei tuoi clienti reali.

  1. Comprendi le esigenze dei tuoi clienti

Comprendere le esigenze dei propri clienti è importanti per indirizzare la tua comunicazione, non puoi parlare a tutte le persone che popolano i social network. Ecco perché è importante avere e conoscere il proprio target, in tal modo potrai fare leva sugli argomenti che interessano quella nicchia di mercato.

Per farlo è importante innanzitutto capire quale linguaggio usano le persone che rientrano nel tuo pubblico ideale, come comunicano tra loro ed i problemi che devono affrontare ogni giorno. Inoltre, devi capire quale aspetto della loro vita vogliono migliorare e come immaginano il proprio futuro.

Come? Imposta un dialogo sincero con il tuo pubblico, solo così potrai conoscerlo a fondo.

Capirai di aver raggiunto questo obiettivo quando i tuoi potenziali clienti riusciranno ad immedesimarsi nei contenuti che condividi sui tuoi account.

Un consiglio per aiutarti a conoscere il tuo pubblico è fare delle domande aperte o lanciare dei sondaggi sulle tue pagine social, in questo modo raccoglierai molte più risposte in tempi brevi!

  1. Crea la comunicazione

Ora che hai raccolto tutte le informazioni sui tuoi clienti tipo, è giunto il momento di creare dei contenuti ad hoc.

Per avere successo non basta pubblicare una bella foto e qualche testo. Ciò che fa davvero la differenza è una vera e propria strategia di Content Marketing. Questo perché è importante che gli utenti riescano ad immedesimarsi nei tuoi contenuti, devono condividere i tuoi valori e le tue idee. 

Definita la strategia giusta per il tuo business è fondamentale creare dei contenuti di qualità: foto, testi, video e stories. La cura dei contenuti ti renderà un esperto del settore agli occhi altrui e diventerai un punto di riferimento per coloro che hanno gli stessi obiettivi ed esigenze.

  1. Ottimizza i tuoi profili social media

Come detto poco fa i contenuti da pubblicare sui social media aziendali devono essere realizzati hoc e sulla base delle informazioni raccolte. È importante avere delle pagine social accattivanti e costantemente attive e questo richiede certamente molto tempo. 

Chi si occupa di tutto ciò? Da una parte ci sono gli addetti al reparto vendita e dall’altra ci sono tutti coloro che lavorano nel marketing.

Non incappare mai nell’errore di mantenere il lavoro di questi due settori distinto. Avveniva spesso nelle aziende di vecchio stampo, quando la trasformazione digitale non era ancora approdata nelle menti degli imprenditori.

Oggi esistono dei sistemi tecnologici che permettono a tutti i reparti dell’azienda di scambiarsi le informazioni. Questo è molto importante per due motivi: permette a tutti di lavorare con un quadro più completo sotto mano e permette di raggiungere risultati migliori perfezionandosi e collaborando. Ecco perché è molto importante che questi due reparti aziendali lavorino in sinergia tra di loro.

Dunque, ciò che succederà concretamente nella tua azienda sarà la raccolta delle informazioni da parte del reparto vendite, poi i venditori le trasmetteranno al reparto marketing che, sulla base di queste, si occuperà di creare contenuti ad hoc. 

Un ultimo consiglio: la caratteristica più importante per un venditore è l’ascolto del cliente. Devi essere sempre pronto a cogliere quello che i clienti cercano di dirti. Ci vuole del tempo per sviluppare queste abilità, ma una volta acquisite sarà tutto più naturale!

 

Contattaci per uno studio approfondito sul tuo target di riferimento o per realizzare una strategia di social selling ad hoc per il tuo business. 

Scrivici a comunicazione@deeperformance.com

Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Condividi questo articolo sui tuoi canali social!