I pilastri del Social Selling 

La scorsa settimana abbiamo introdotto il tema del Social Selling con questo articolo.

Il Social Selling è quella strategia uitle a saper creare e sfruttare il proprio brand per individuare nuove prospettive ed opportunità di vendita, utilizzando tra i vari strumenti anche la condivisione di contenuti mirati e di qualità.

Che fare Social Selling sia importante in ambito business l’abbiamo capito.

Ora dobbiamo capire come fare.

Ecco in sintesi gli 8 pilastri del Social Selling


  1.       CREARE UN BRAND PROFESSIONALE

Trasmettere la propria professionalità permetterà al tuo brand di ottenere un buon posizionamento sul mercato e porterà le persone a fidarsi di te con più facilità. Per questo è molto importante interagire con i clienti attuali e potenziali a livello personale.

All’interazione ed al valore che fornisci ai tuoi clienti aggiungi un lavoro di ottimizzazione del tuo sito e dei profili social inserendo le parole chiave che gli utenti potrebbero utilizzare nel ricercare i servizi/prodotti forniti dalla tua azienda.

 


  1.       TROVARE LE PERSONE GIUSTE

Cerca nuove persone con cui interagire e commenta e condividi i post che ritieni interessanti ed in linea con il tuo brand.

Questo significa selezionare i contatti ed evitare di ‘’contattare chiunque’’. Importante è identificare il proprio target e condurre delle ricerche prima di contattarli, comprendere il loro linguaggio, i loro interessi ed il loro modo di interagire sui social.

 


  1.     COSTRUIRE LA PROPRIA RETE

Questo punto si collega al precedente. Dopo aver identificato il proprio target è importante studiarlo e comprendere come interagire al meglio con esso, per ottenere risultati soddisfacenti. Un messaggio già impostato ed uguale per tutti i tuoi potenziali clienti è un metodo sicuramente rapido, ma non ti porterà molto lontano.

 


  1.       ESPANDERE STRATEGICAMENTE IL TUO NETWORK

Espandi la tua rete di contatti sui social in maniera strategica e non dimenticarti di monitorare costantemente il tuo ecosistema sociale. Le persone e le loro vite cambiano continuamente, colui che non è interessato al tuo prodotto/servizio oggi, potrebbe esserlo domani.

 


  1.       PUBBLICARE CONTENUTI

Non smetteremo mai di ripetere quanto sia importante la condivisione di contenuti in maniera costante. Ovviamente, parliamo di contenuti di qualità, studiati, in linea con il tuo brand e che attirino l’attenzione del tuo pubblico di riferimento.  

Ricorda che quando condividi un post sui social questi faranno parte del tuo profilo, di conseguenza tutto ciò che condividi deve raccontare qualcosa di te e del tuo business.

 


  1.       COINVOLGERE CON APPROFONDIMENTI

Un concetto chiave del Social Networking ed anche del Social Selling, è COINVOLGERE.

Per farlo è importante un’interazione costante con i membri della propria rete, la continua condivisione di informazioni ed approfondimenti una volta stabilito il contatto con un potenziale cliente ed infine abbracciare l’idea di aiutare i propri contatti ad apprendere qualcosa di nuovo che faccia parte del tuo mondo. Questo ti conferirà autorevolezza.

 


  1.       COSTRUIRE RELAZIONI SOLIDE

Per costruire legami solidi è importante scoprire le esigenze specifiche del tuo target, per far sì che i tuoi prodotti siano in grado di soddisfarle al meglio.  Inoltre, condividere aspetti della tua vera personalità, osservazioni, curiosità ed aggiornamenti divertenti riguardo alla tua vita, farà di te una persona più trasparente e per gli altri sarà più semplice fidarsi.

 


  1.       MISURARE IL SUCCESSO DEL TUO SOCIAL SELLING

Misurare le prestazioni del proprio Social Selling è più che importante.

Definendo una strategia di misurazione dei risultati sin dalle prime fasi di una campagna di vendita, sarai in grado di imparare dai tuoi stessi errori e migliroarti conitnuamene.

Per esempio, LinkedIn ha ideato l’SSI, il Social Selling Index. Si tratta di uno strumento interno alla piattaforma che misura l’efficacia nell’utilizzo delle varie aree e degli strumenti del social.

Nel complesso, l’SSI misura le prestazioni di Social Selling sulla base di queste quattro attività su LinkedIn: creare un brand professionale, trovare le persone giuste, coinvolgere con approfondimenti e costruire relazioni solide.

 

Questi erano gli 8 pilastri del Social Selling, possiamo definirle le basi per partire, ma come ben saprai i Social sono un mondo tanto affascinante e ricco di potenziale quanto complesso. Ecco perché è importante affidarsi a chi di Social Network e strategie di marketing se ne intende!

Contattaci per una consulenza strategica su come impostare una comunicazione efficace sui social.

Scrivici a comunicazione@deeperformance.it

 

Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Condividi questo articolo sui tuoi canali social!